Home > Noticias

FESISUR LASCIA LA FEDITALIA

Al riguardo, Carmelo Pintabona ha dichiarato: “questa decisione è irrevocabile dato che dentro la Feditalia non abbiamo nessun tipo di partecipazione. Non è il nostro progetto soltanto apparire nell’elenco delle entità appartenenti ad essa,

Non è il nostro progetto soltanto apparire nell’elenco delle entità appartenenti ad essa, vogliamo una Confederazione molto più attiva, ma vediamo che attraverso tutti questi anni più che un’entità democratica assomiglia un’istituzione personale che fa soltanto ciò che ordina il suo presidente. Non siamo stati invitati a nessuna riunione di commissioni, non esiste un programma che dia alla nostra collettività il ruolo e il rispetto che merita”.

Sul futuro delle Federazioni italiane dell’Argentina, Pintabona ha detto: “continueremo a lavorare con la FESISUR come abbiamo lavorato attraverso tutti questi anni in cui siamo riusciti a lavorare con la Regione Sicilia in molti progetti per i siciliani dell’Argentina, e proporremo la creazione di un’entità che veramente sia capace di sentire i desideri e le necessità della comunità italiana di tutta la Repubblica Argentina e nella quale esista una partecipazione democratica, e che non si continui con i personalismi che per tanti anni hanno regnato presso la nostra collettività”.